Martedì, 06 Aprile 2021 16:23

Tutte le virtù degli ortaggi primaverili per eccellenza: gli asparagi!

Primavera è sinonimo di asparagi! Teneri e succulenti, gli asparagi sono ortaggi primaverili estremamente ricchi di proprietà benefiche, la cui coltivazione in Europa si tramanda da oltre mille anni. Sapevate che l’Italia, insieme alla Francia ed alla Germania, è uno dei maggiori produttori europei?


Oltre ad essere molto saporiti, gli asparagi sono anche un autentico toccasana per la salute dell’uomo. All’interno di questi vegetali primaverili possiamo trovare molte vitamine, tra cui la vitamina A, la vitamina C e la vitamina E. Tanti anche i sali minerali contenuti, come il cromo. Proprio per questo, gli asparagi sono indicati per prevenire del diabete di tipo 2.

 

Gli asparagi: alleati della prevenzione

Come l’avocado, i cavoli ed i cavolini di Bruxelles, gli asparagi sono particolarmente ricchi di glutatione, sostanza che aiuta l’organismo a liberarsi di sostanze dannose e componenti cancerogeni, oltre che dei radicali liberi. Per questo motivo, il consumo di asparagi potrebbe essere utile nella prevenzione di alcune forme di cancro. Sono inoltre ricchi di antiossidanti utili a contrastare i segni dell’invecchiamento.

Gli asparagi, poi, contengono elevati livelli di asparagina, che costituisce un diuretico naturale, e di potassio, utile alla regolazione della pressione sanguigna e per il funzionamento dei muscoli, compreso il cuore. Un vero e proprio antinfiammatorio naturale, utile anche alla prevenzione delle patologie cardiocircolatorie ed al buon funzionamento del sistema nervoso.

Gli asparagi, però, possono avere anche delle controindicazioni. Questo gustoso ortaggio primaverile, infatti, è sconsigliato a chi soffre di calcoli o disturbi ai reni, ad esempio.

 

 

Tipologie e utilizzi degli asparagi in cucina

In Italia possiamo vantare una straordinaria ricchezza per quanto concerne le diverse tipologie di asparagi. Lungo tutto lo stivale è possibile trovare l’asparago verde scuro o quello chiaro, l’asparago bianco, quello rosa o viola, oppure quello coltivato o selvatico.

Prima di essere cucinati, gli asparagi devono essere lavati e puliti molto semplicemente con un coltello. Con questo ortaggio primaverile si possono realizzare primi, secondi piatti o contorni, semplicemente conditi con olio extravergine di oliva e limone.

Lascia un commento

Assicurati di aver digitato tutte le informazioni richieste, evidenziate da un asterisco (*). Non è consentito codice HTML.

Iscriviti alla Newsletter

Calendario

« Giugno 2021 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
  1 2 3 4 5 6
7 8 9 10 11 12 13
14 15 16 17 18 19 20
21 22 23 24 25 26 27
28 29 30